Ichnussa

la biblioteca digitale della poesia sarda

Quattro mori

Alba ulassese

Chiappori Sandro

(Cagliari 21/12/1954 - )

 

 

 Agli inizi degli anni ’90 Sandro Chiappori compone le prime opere letterarie in Lingua Sarda. Al primo concorso letterario a cui partecipa (il “Gallura”) vince il 1° Premio per il Teatro e il 1° Premio per la Prosa. Seguono numerosi altri riconoscimenti come il 1° Premio “Luras” per la poesia sarda, il 1° Premio “Gramsci” per la prosa sarda, il 1° Premio Internazionale “Artemisia” di Reggio Calabria per la poesia in Vernacolo. Ed ancora ottiene il 1° Premio in Lingua Sarda in 2 edizioni del Premio “Montanaru” di Desulo (‘92 e ‘94), in 4 edizioni del Premio “Città di Dolianova”, nel ’94 vince “L’ulivo d’Oro” di Dolianova, nel ’95 il “Vivicastello d’Oro – Premio Alziator”, e numerosi altri Primi Premi conseguiti in buona parte della Sardegna (come ad Ossi, Olmedo, Borutta, Dorgali, Silius (3 ediz.), Iglesias (3 ediz.), Oschiri (3 ediz.), Teti (3 ediz.), Orgosolo, etc.) e nonché nella penisola (come il Premio Noventa-Pascutto di Noventa del Piave e il 1° Premio per la poesia in Vernacolo al Concorso Letterario “Guido Cornaglia” di Ricaldone (Al) nel 2007). Nel corso del 2010, ha conseguito i Primi Premi “L’Arborense”, “Humara-Maracalagonis”, “Quartucciu 2010”. A tutt’oggi, sono oltre 250 i riconoscimenti in campo letterario da lui conseguiti. Sandro Chiappori è anche compositore musicale. Diversi i premi conseguiti nei festival sardi e della penisola. In particolare, prestigioso è stato il 1° Premio per la Migliore Canzone d’Autore (parole e musica) conseguito nel ’97 al Festival della Canzone d’Autore di San Severino Marche. Ha pubblicato per i tipi dell’Amministrazione Provinciale di Cagliari la farsa in Lingua Sarda-Campidanese “Su Cammellu de Antoninu” e per l’editrice “Condaghes”, il libro “Is cundannaus de su Sartu de Castiadas (breve romanzo attorno alla colonia penale sarda di Castiadas tristemente conosciuta, alla fine dell’800, come la “Cajenna sarda”).



Opere disponibili:

Poesie (17 poesia)
Estratto da



 

 

Home
Home
Scrivici
Indietro
indietro

_______________________________________________________________

© 2005-2017 Ass. cult. "Sa perda e su entu" - Ulassai. Giuseppe Cabizzosu