Poeti sardi

Ichnussa

Progetto di pubblicazione e divulgazione libera della grande poesia in lingua sarda

 

Sebastiano Manconi

(Nuoro 1886 - Milano 1935)

 

 

 

Magistrato. Poeta solitario e triste, visse lontano da Nuoro. Amico di Sebastiano Satta, fu pubblicista (critico letterario sulla Nuova Sardegna) e uomo di grande cultura. Autore di poesie in italiano e di diversi saggi di critica.  In dialetto compose sonetti di un lirismo semplice e schietto in cui narra, con una lieve malinconia, una umanità rurale e paesana tipica di una Nuoro semplice e povera. Moŕ di cancro, dopo due anni d enormi sofferenze, a Milano, dove si era trasferito per meglio curare un figlio sordomuto.

 


Opere disponibili:

 

Home

indietro

© 2005 - 2008 Giuseppe Cabizzosu