Ichnussa

Progetto di pubblicazione e divulgazione libera della grande poesia in lingua sarda

 

Paolo Mossa

(Bonorva 1821 - 1892)

 

 

 

Nacque a Bonorva nel 1821 e ivi morì il 6 agosto 1892. Seguiti gli studi medi a Bonorva, proseguì a Sassari quelli universitari; interrotti questi ultimi, tornò nel paese natio dove si dedicò alle sue proprietà terriere. Trovatosi a partecipare alle lotte politiche e coinvolto nelle rivalità paesane, fu ucciso da tre sicari mentre tornava dalla campagna. Il suo nome occupa un posto di rilievo nella poesia dialettale sarda.

 

Opere

Le più belle poesie, Cagliari, 1925.

Poesie varie, Cagliari, s.a. [ma 1928].

 

Bibliografia critica

R. Ciasca, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34, vol. III, pp. 181-183, nn. 11764-11779.

F. Alziator, Storia della letteratura di Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954, pp. 406-409, 473.

 


Opere disponibili:

A Dori lontana & A_s'iscolana & A su canarinu de Flora &
A_un'ingrata & Ajò_lassademi_istare & Amore_cuntrastadu &
Amore disisperadu & Anna_Lughia & Babbareddu_Biosa &
Badde mala & Donnu_donadu & Epigrammas &
In_morte_de ... & In morte di Gisella & In morte di Gisella - s'attitidu &
In sa domo de campagna & In_su_tribunale_de_amore & Ite pensamus fagher Flora amada &
Non pius feminas & Perdidu_hapo_s'allegria & Ripiegu vanu &
Sa bellesa de Clori & Sa cazza a ischeliu & Sa margaritina &
Sa mariposa & Sa morte de Gisella & Sa_noa_cadena_de_amore &
Sa_prima_die_de_s’annu_1856 & Sa puntura de s'abe & Sa_supposta_partenzia &
Sa tempesta & Sa_tirania_amorosa & Si_mi_ponzo_a_meditare &
S'incontru fortunadu & S'isula de sa fortuna & Sos_deunzos &
Sos_duos_amantes & Sos_suspiros & Su_determinu &
Su_cazzadore & Su disingannu & Su disterru &
Su mazzone e-i sa ua & Su puzone chi faeddat & Su suspettu &
Una_noa_grascia & Una oghe rara & Un'iscrupulu_de_cunsenzia &
Unu_disisperu_amorosu &    

 

Home
Home
Scrivici
Indietro
indietro

© 2005 - 2017  Giuseppe Cabizzosu